Vibo Valentia
 

Vibo, volevano rubare in appartamento: fermate due ventenni

Stavano tentando di introdursi in un appartamento del centro di Vibo Valentia, con l'intenzione di compiervi un furto, ed erano in possesso di una bomboletta di spray urticante e di attrezzi atti allo scasso. Due ragazze ventiduenni, una olandese e l'altra francese, sono state denunciate in stato di liberta' dalla Polizia di Stato. Gli agenti hanno sorpreso e identificato le due giovani donne, entrambe senza fissa dimora e con precedenti di polizia, nell'ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dalla Questura di Vibo Valentia.

Accertamenti sono in corso da parte della polizia per appurare il possibile coinvolgimento delle due ragazze in altri furti compiuti nelle scorse settimane in citta'. A carico delle due donne e' stato emesso un foglio di via obbligatorio, con divieto di rientro a Vibo Valentia per un periodo di tre anni.