Reggio Calabria
 

Siclari (FI): “Vicino alla famiglia nel giorno della memoria di Fortugno”

"Dopo 14 anni e una lotta alla ricerca della verità, oggi, nel giorno della commemorazione di Franco Fortugno, vicepresidente del Consiglio Regionale della Calabria barbaramente ucciso a Locri, sono vicino alla moglie Maria Grazia, ai figli Giuseppe e Anna e a tutta la comunità calabrese che, sono certo, anela il mai più ripetersi di fatti che possano colpire così gravemente la democrazia e il futuro della nostra terra. Il ricordo di Fortugno resterà indelebile, uomo di grande spessore umano e politico. Non è solo in questo giorno che si rende omaggio a un grande uomo ma è nei piccoli gesti quotidiani, alla ricerca della giustizia e della verità portata avanti le Istituzioni e gli onesti cittadini con impegno e responsabilità".

Lo ha dichiarato il senatore forzista Marco Siclari stringendosi alla famiglia in un girono ricco di commozione durante la commemorazione.