Cosenza
 

Cosenza, bimba dimessa dopo 5 mesi: pesava 400 grammi

Gioia e soddisfazione tra i corridoi del reparto di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale dell'Annunziata di COSENZA. Oggi è stata dimessa la bimba nata prematura alla 25ma settimana di gestazione nell'Ospedale di Reggio Calabria e trasferita nel nosocomio bruzio con grave sindrome da distress respiratorio e da perforazione intestinale. La piccola che alla nascita pesava solo 400 grammi era stata sottoposta ad un intervento di alta specializzazione chirurgica, effettuato dal dottor Fawzi Shweiki direttore facente funzioni della Chirurgia Pediatrica. Dopo la difficile fase post-operatoria e una lunga permanenza in Terapia Intensiva Neonatale, a distanza di circa 5 mesi di degenza la neonata è rientrata a casa con i propri genitori.