Cosenza
 

A Caloveto doppio appuntamento sulla formazione per la manovre salvavita

"In un piccola comunità dell'entroterra come Caloveto, che vive quotidianamente le conseguenze dei tagli ai servizi territoriali, è di fondamentale importanza la formazione di cittadini e dei volontari per far fronte alle emergenze che si presentano ogni qual volta un diritto come quello della salute viene negato o solo parzialmente garantito". È quanto dichiara il vicesindaco con delega alle politiche socio-sanitarie Gianfranco Salatino annunciando l'avvio del corso di esecutore BLSD (Basic Life Support - early Defibrillation) per adulto, bambino, lattante.

Rivolto ad istruttori sportivi, insegnanti e a chiunque voglia apprendere le manovre di rianimazione cardio-polmonare con utilizzo di defibrillatore DAE, il corso sarà presentato nel corso di un'informativa ospitata, martedì 22 ottobre, presso l'Istituto Comprensivo Cropalati-Caloveto-Paludi B.Bennardo, tra i partner dell'iniziativa promossa dall'Esecutivo guidato dal Sindaco Umberto Mazza.

Il corso è promosso, inoltre, in partnership con la Simeso, la Società italiana di medicina del Soccorso, con la Pro Loco cittadina e con l'associazione Calabria Soccorso.

Il Corso si terrà sabato 26 ottobre dalle Ore 9 al Polo multifunzionale di Piazza dei Caduti.

Dalle compressioni toraciche alla ventilazione bocca a bocca e utilizzo del pocket mask, dall'utilizzo dei dispositivi salvavita negli adulti al soffocamento nel lattante, fino alle manovre di disostruzione. Sono, questi, alcuni degli argomenti materia di studio che, attraverso lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche, saranno oggetto del corso.