Cosenza
 

Spezzano della Sila (Cs), Spizzirri: "Gestione rifiuti, Consiglio di Stato conferma incapacità Amministrazione Comunale"

"Alcuni mi accusavano di prendere in giro gli elettori quando dubitavo della legittimità dell'operato del Comune sulla procedura di affidamento del servizio di raccolta dei rifiuti. Ora, a distanza di quasi un anno, le mie critiche trovano una chiara e decisa conferma. In appello, il Consiglio di Stato ha condannato definitivamente il Comune di Spezzano della Sila, annullando l'esclusione della ditta ricorrente.

Vista la condanna in primo grado, non potevano attendere l'esito del giudizio di appello prima di procedere con l'affidamento definitivo del servizio?".
E' quanto si legge nella nota del Consigliere Comunale di Spezzano della Sila, Attilio Pietro Spizzirri.

"La superficialità e l'inadeguatezza di chi ci amministra è certificata. Purtroppo, ancora una volta, comporterà spropositati disagi e costi al nostro Comune. Dobbiamo chiederci allora se è giusto che i cittadini debbano pagare la prepotenza e l'arroganza di chi ci amministra.

Mi rivolgerò alla Corte dei Conti affinchè i responsabili siano condannati a risarcire con le proprie tasche i danni di tutto ciò".