Il Comitato No 5G di Catanzaro deposita domani le firme per convocazione consiglio comunale

Il Comitato No 5G di Catanzaro si dà appuntamento lunedì mattina, 24 febbraio ore 12, presso la casa comunale per depositare le circa mille firme raccolte nei giorni scorsi, al fine di convocare immediatamente un consiglio comunale per discutere della questione e bloccare precauzionalmente la sperimentazione. Nella stessa giornata si chiederà un incontro immediato con il primo cittadino per ricordargli che i cittadini non possono e non devono essere trattati da cavie.

A riprova della preoccupazione dei cittadini, il comitato ha raccolto un numero di firme tre volte superiore a quello imposto dallo Statuto comunale.

I promotori provvederanno, inoltre, a trasmettere copia della istanza, corredata del migliaio di firme raccolto, anche al Prefetto affinché intervenga per garantire il rispetto dei principi democratici, delle prerogative del consiglio comunale e si attivi perché anche a Catanzaro si possa finalmente discutere.

"Pretendiamo, infine, di conoscere quali garanzie abbia ottenuto il Sindaco per tutelare la salute della popolazione" è scritto in una nota.

Creato Domenica, 23 Febbraio 2020 16:06