Catanzaro
 

Salute: Bcc Montepaone inaugura "Ambulatorio solidale"

La Banca di credito cooperativo di Montepaone ha lanciato, insieme all'Associazione "Salus e Virtus", un'iniziativa di medicina sociale lanciando un "Ambulatorio solidale", inaugurato oggi. Alla cerimonia ha partecipato il sindaco di Montepaone, Mario Migliarese. La struttura, realizzata in locali di proprieta' della stessa banca, verra' gestita da un'associazione costituita da medici in pensione, che, volontariamente, offriranno prestazioni sanitarie gratuite per le persone meno abbienti. "Salus e Virtus - ha detto il presidente dell'associazione, Giuseppe Messina - e' nata tre anni fa offrendo un servizio di odontoiatria sociale. Il percorso si e' arricchito con la volonta' di realizzare un Ambulatorio sociale, dove specialisti di comprovata esperienza si alterneranno nei vari ambulatori". "Inseguiamo il progetto da circa un anno - ha detto il presidente della Bcc di Montepaone, Giovanni Caridi - perche' volevamo dare al nostro territorio una risposta concreta alle sue esigenze". D

"Parliamo di qualcosa di unico - ha aggiunto il presidente Caridi - nella nostra provincia. Abbiamo messo a disposizione locali di proprieta' della banca e ci siamo fatti carico anche degli arredi e dell'acquisto degli strumenti diagnostici, tra cui un ecografo. Le prestazioni saranno destinate agli indigenti, in cui si inseriscono tante famiglie italiane e straniere. Il poliambulatorio nasce a Montepaone, ma si apre a tutti coloro ne abbiano bisogno". Il servizio di prenotazione per beneficiare delle prestazioni offerte dall'ambulatorio sara' gestito dal Comune di Montepaone. (