Catanzaro
 

Tirocinanti non pagati, la protesta si sposta a Catanzaro

" Il colpevole silenzio della Regione che ha ignorato il grido di dolore e le lacrime di tanti disoccupati ultratrentenni ci spinge a continuare in quella che è una battaglia di dignità. Prossima protesta a Catanzaro presso la Cittadella regionale" E' quanto affermano in una nota l'Alf Calabria, di cui è presidente Francesco Beraldi, e ForQual Calabria, di cui è presidente Savatore Colao, rappresentanti il 60% delle Agenzie formative per il lavoro delegate dalla Regione Calabria. "Adesso basta" ribadiscono riprendendo lo slogan della manifestazione regionale svoltasi il 13 giugno a Cosenza."Gravissime le inadempienze della Regione"- denunciano-" sono 12.000 gli aventi diritto che hanno presentato domanda di partecipazione all'avviso pubblico dote lavoro e Inclusione Attiva; 20.000 giovani neet che hanno risposto al bando Garanzia Giovani Tirocini; 750 ragazzi minorenni che aspettano di intraprendere i percorsi di istruzione e formazione professionale. Bandi bloccati da due anni, pubblicati nel 2017." "Ci sono poi- sottolineano l'Alf e la ForQual – i disoccupati di Dote lavoro che dal 16aprile al 30 settembre 2018 hanno chiesto un finanziamento per poter svolgere un tirocinio formativo di 6 mesi presso un'azienda, hanno avuto risposte parziali. Chi ha completato il percorso non ha percepito l'indennità" "Garanzia Giovani a fronte di 7000 aziende calabresi che si sono candidate per svolgere il tirocinio , ne sono stati attivati 1800". " Per ambedue i bandi – fanno sapere inoltre- la Regione si era impegnata ad approvare un finanziamento ad hoc per motivare le aziende ad assumere i partecipanti al termine del tirocinio, ma anche per questo provvedimento siamo in attesa da anni" "Dopo un incontro con l'assessore al lavoro Angela Robbe, il 6 giugno scorso, nulla è accaduto ! Il governo regionale è più impegnato nella ricerca del consenso elettorale, che nella risoluzione dei problemi calabresi""Continueremo a lottare – concludono Alf Calabria e For.Qual Calabria- fino a quando non otterremo delle risposte".