Catanzaro, lavori di giunta: le proposte approvate

Non esistono né condizioni di personale in soprannumero né di eccedenze di personale in relazione alle esigenze funzionali dei singoli settori dell'amministrazione. E' questa la deliberazione cardine delle proposte approvate dalla giunta presieduta dal sindaco Sergio Abramo. Provvedimento predisposto dal settore personale e organizzazione, diretto da Pasquale Costantino e relazionata dall'assessore Danilo Russo che ha anche sottolineato che conseguentemente, l'ente non deve avviare nel corso del 2018, procedure per la dichiarazione di esubero di dipendenti o dirigenti. L'assessore ha anche spiegato,sulla base dei dati contabili forniti dall'area dei servizi finanziari guidata da pasquale Costantino, che nel corso del 2017 è stato rispettato il principio del contenimento della spesa del personale. Deciso dall'esecutivo anche l'interesse per l'acquisizione al proprio patrimonio di un immobile confiscato alla criminalità organizzata situato in località Cava e costituito da una villa a due piani. La delibera predisposta dal settore patrimonio diretto da Andrea Adelchi Ottaviano, è stata esposta all'esecutivo dall'assessore delegato Ivan Cardamone, il quale, ha spiegato che l'immobile sarà destinato alle esigenze abitative di famiglie in difficoltà, ossia per le esigenze del terzo settore.

Approvate anche tre proposte dello stesso settore patrimonio che riguardano altrettante legittimazioni e affrancazioni di terreni gravati da usi civici. Su proposta del settore cultura e turismo, diretto da Antonio Ferraiolo, illustrata dall'assessore Alessandra Lobello, l'esecutivo ha dato anche il via libera alla proposta di compartecipazione del Comune all'evento "La musica del cuore" promosso dalla Consolidal E.T.S. di Catanzaro e dalla Vice presidenza dell'Unione italiana ciechi per il prossimo 20 aprile all'Auditorium Casalinuovo. La giunta ha, inoltre, concesso il gratuito patrocinio: alla Federazione italiana gioco calcio, settore giovanile e scolastico, per la festa del 120esimo anniversario della Figc previsto il 18 marzo al Parco Gaslini; all'Inarsviluppo (Centro studi italiano per lo sviluppo delle professioni) per la conferenza finale dell'azione "Winercost'18" in programma dal 21 al 23 marzo; all'Us Acli Catanzaro per l'iniziativa "Lo sport che vogliamo" prevista in Piazza Immacolata il prossimo 25 marzo; all'associazione "CulturAttiva" per il progetto "Trame di seta", laboratorio storico-esperenziale itinerante in programma dall'1 aprile al 15 giugno; al Ficlu, Federaizone italiana dei club e centri per l'Unesco, per la mostra stampe della Calabria prevista presso il complesso museale ex Stac dal 17 aprile al 2 maggio; all'Istituto del Nastro Azzurro, federazione di Catanzaro, per la cerimonia commemorativa in occasione del 90esimo anniversario della Costituzione, fissata per il 12 maggio presso il Musmi. Infine, l'esecutivo ha approvato sei pratiche relative a contenzioso predisposte dall'area legale-amministrativa-avvocatura, diretta da Saverio Molica, ascoltata la relazione dell'assessore Danilo Russo.
(sa)

Creato Martedì, 13 Marzo 2018 15:07