Calcio
 

Coppa Italia, verso Crotone-Samp. Stroppa: “Abbiamo le qualità per passare il turno”

Stroppa Giovanni1"Abbiamo le qualita' per mettere in difficolta' la Samp e giocheremo per passare il turno". Giovanni Stroppa, allenatore del Crotone, non nasconde la sua ambizione per la gara di Coppa Italia domani in casa. "La Samp - aggiunge - e' un bel test. Vorrei non vedere errori di attenzione o la superficialita' che hanno caratterizzato la gara con l'Arezzo. Sono contento di poter fare un'altra partita vera prima del campionato e un avversario importante ci da' la possibilita' di migliorare la concentrazione ed i dettagli. Possiamo metterli in difficolta' ma per farlo e' imprescindibile alzare l'asticella dell'attenzione. Fisicamente stiamo meglio, con una settimana in piu' di lavoro. Ci teniamo a passare il turno, giochiamo per vincere con il massimo rispetto dell'avversario".

Stroppa punta al risultato pieno, ma e' consapevole delle qualita' dell'avversario e del suo tecnico. "Di Francesco e' un amico ma soprattutto un riferimento perche' ha qualita' indiscusse, riconoscibili - dice -. E' uno degli allenatori che piu' apprezzo. La Samp forse in questo momento puo' avere delle difficolta' di identita', puo' concedere qualcosa, piu' di quanto potra' farlo fra due o tre mesi. Ma e' una squadra che, avendo calciatori importanti, se le lasci uno spazio ti punisce". Il tecnico del Crotone e' alle prese con problemi in difesa. In vista della prima di campionato (derby con il Cosenza allo Scida sabato 24 agosto) restera' ai box per precauzione Spolli. La difesa, come rivelato da Stroppa, sara' schierata con Gigliotti a sinistra, Golemic centrale e Cuomo a destra. Unico dubbio a centrocampo, con la scelta tra Rutten e Mustacchio. In attacco Simy e Messias. Zak Ruggiero, il 18enne autore del gol partita nel match con l'Arezzo, partira' dalla panchina.