Viscomi: “Bene iniziativa su preferenza di genere”

"Realizzare condizioni normative adeguate al fine di assicurare una reale parità di opportunità tra generi, non solo nel mondo del lavoro ma anche nel sistema politico, credo debba costituire un obiettivo politico importante da conseguire anche in tempi brevi, avviando - e non rinviando - una necessaria discussione nell'aula del Consiglio regionale sulla doppia preferenza di genere nelle elezioni regionali". Lo afferma, in una dichiarazione, il deputato del Pd Antonio Viscomi. "Per questo - aggiunge Viscomi - occorre apprezzare e ringraziare la Commissione regionale per l'uguaglianza dei diritti e delle pari opportunità che ha organizzato per oggi pomeriggio un incontro sul punto, al quale non mancheranno di far sentire la propria voce e di portare le proprie proposte, concrete e realistiche, le donne del Partito Democratico, che da tempo, ma forse un po' troppo inascoltate, segnalano alla politica ed alle istituzioni l'importanza del tema. Non si tratta di assicurare spazi o di confinare in riserve indiane, ma di superare ostacoli profondamente radicati in una cultura tradizionale che però è ora di superare. Sono sicuro che il Partito Democratico saprà sostenere l'iniziativa e porterà a compimento un processo legislativo ormai non più rinviabile".