Altri Sport
 

Windsurf, il reggino Francesco Scagliola primo nel campionato mondiale under 21

Francesco Scagliola si conferma un talento cristallino del windsurf mondiale. L'atleta reggino ha centrato il primo posto per la categoria 'Youth' nel campionato mondiale semiprofessionistico, evento organizzato dal circuito Ifca e che si è svolto in Germania (precisamente a Sylt) dal 4 al 10 giugno. Basile Jacquin si è aggiudicato il primo posto assoluto, assicurandosi così il titolo di campione mondiale di windsurf. Per Francesco Scagliola una doppia soddisfazione: oltre al primo posto nella categoria under 21 infatti, è arrivato l'ottavo posto nella classifica generale. Il talento reggino, giovanissimo, si conferma così in vetta nell'olimpo dei migliori specialisti di windsurf mondiali. "Sono felicissimo, è andata nel migliore dei modi. E' stata dura, ho affrontato ben 5 tabelloni, affrontando i migliori atleti del mondo. Il primo posto nella categoria Youth e ottavo assoluto è un risultato straordinario -dichiara l'atleta reggino- che mi ripaga dei duri sacrifici di questi mesi. La stagione 2019 è appena agli inizi, sono cresciuto e la mia maturazione è arrivata anche grazie agli allenamenti intensi svolti presso il Free Spirit di Pellaro, li ringrazio per il sostegno offerto. Ora -sottolinea Scagliola- testa ai prossimi impegni, a partire dalla tappa del circuito italiano che si svolgerà in Sardegna", le parole di Scagliola. Saranno mesi intensi e ricchi di impegni quelli che seguiranno la tappa del circuito italiano in Sardegna. Un 'giro del mondo' intenso e impegnativo, per quella che si preannuncia una stagione importante nel percorso di crescita e maturazione di Scagliola.