Reggio Calabria
 

Campi estivi nei beni confiscati alle cosche, siglata intesa a Locri tra ministero e Antimafia

azzolina morradi Mariateresa Ripolo – È stato siglato questa mattina, a Locri, un protocollo d'intesa tra il ministero dell'Istruzione e la Commissione parlamentare antimafia per la realizzazione di campi estivi gratuiti per studenti nei beni confiscati alla mafia.

Il ministro dell'Istruzione, Lucia Azzolina, e il presidente della Commissione parlamentare Antimafia, Nicola Morra, hanno firmato il documento e presentato il progetto alla presenza del capo della Dda di Catanzaro, Nicola Gratteri.

"Dopo anni di tagli stiamo investendo nella scuola, questo Governo ci crede fermamente", ha dichiarato la ministra Azzolina. "Stiamo mettendo mano – ha aggiunto - alla riforma Gelmini, una riforma che ha creato problemi sul numero degli studenti nelle classi"