Reggio Calabria
 

Italo Palmara eletto alla guida di ‘Reggio Futura’

Il professionista reggino Italo Palmara è stato eletto all'unanimità alla guida di Reggio Futuro, al termine dell'assemblea del movimento, svoltasi nei giorni scorsi, dopo un breve periodo di commissariamento.

La riunione – si legge in un comunicato diffuso dall'ex assessore comunale Giuseppe Agliano - è stata aperta dai commissari, Melina Romeo e Roberto Pagano che hanno illustrato l'ordine del giorno e relazionato sul loro mandato. Nel corso del dibattito sono intervenuti, Antonella, Postorino, Giuseppe Agliano, Daniele Romeo, Fiorelisa Panella, Paolo Campolo, Ferdinando Parete e Italo Palmara, il quale come detto, a conclusione dei lavori, è stato eletto Presidente del Movimento.

L'avv. Palmara, nel ringraziare quanti hanno riposto la loro fiducia nella sua persona, ha tracciato sinteticamente le linee guida che caratterizzeranno il suo mandato, sposando in pieno le direttrici di quanti lo hanno preceduto al vertice dell'associazione, confermando anche per il futuro l'impegno per la città e auspicando che Reggio possa ritornare ad essere protagonista nello scenario politico-istituzionale e reale faro per tutto il territorio della città metropolitana.

Reggio Futura – si legge ancora nel comunicato stampa - è una associazione politico-culturale nata nel 2006 con lo scopo di contribuire e sostenere, con idee, progetti e proposte, la compagine di centrodestra che governava la città fin dal 2002. Infatti, dal 2007 al 2014, RF è stata presente in tutte le competizioni elettorali comunali riportando sempre ottimi e lusinghieri risultati, eleggendo diversi consiglieri comunali e ottenendo anche il riconoscimento nelle varie giunte con la presenza di propri assessori.

Alle ultime consultazioni per il rinnovo del consiglio comunale, Reggio Futura è stata la prima lista del centrodestra e la seconda in assoluto (dietro il PD, partito capofila della coalizione di centrosinistra che vinse nel 2014), portando nell'assise cinque consiglieri comunali.

In questi anni, RF ha svolto un ruolo ed una attività intensa e proficua nella nostra città, organizzando iniziative e manifestazioni a tutela e difesa degli interessi di Reggio e dei suoi cittadini, forte anche del supporto e dall'attività di molti professionisti che – è scritto ancora nel comunicato stampa - nel tempo vi hanno aderito e condiviso le battaglie.