Cinquefrondi: il Sindaco Conia redistribuisce le deleghe assessorili

Il Sindaco di Cinquefrondi, Michele Conia, redistribuisce le deleghe assessorili:

1) Furiglio Rocco, consigliere comunale conferendo allo Stesso la delega di Vicesindaco, nonché la delega delle funzioni nelle seguenti materie: Decoro e arredo urbano, Pubblica illuminazione, Verde pubblico, Manutenzione ordinaria, Servizi cimiteriali, Igiene città, Politiche della casa, Polizia municipale, Protezione civile, Difesa del suolo, Tutela delle montagne e dei boschi, caccia, Sviluppo e recupero periferia, Tutela delle acque, Viabilità;

2) Porretta Giada, consigliere comunale conferendo alla Stessa la delega delle funzioni di Assessore, nonché, la delega nelle seguenti materie: Cultura, Spettacolo, Eventi, Partecipazione, Comunicazione, Pari opportunità e Politiche di genere, Toponomastica, Ambiente, Politiche energetiche ed energie rinnovabili, Beni storici e archeologici, Turismo;

3) Loria Flavio Saverio, consigliere comunale conferendo alla Stessa la delega delle funzioni di Assessore, nonché, la delega nelle seguenti materie: Bilancio e Tributi, Commercio, e attività produttive, Contenzioso, Rapporti con Ente Parco, Regolamenti amministrativi, Pubblicità e affissioni, Trasparenza, Artigianato, Gestione rifiuti;

4) Manfrida Roberta, assessore esterno conferendo alla Stessa la delega delle funzioni di Assessore, nonché, la delega nelle seguenti materie: Politiche Infanzia - Terza Età- Diritti dei bambini, Giovani e Politiche giovanili, Volontariato, Associazionismo, Integrazione, Solidarietà Sociale, Tutela Animali, Pace e cooperazione internazionale;

D) Di assegnare, nel rispetto dell'art. 34 dello Statuto Comunale, ai seguenti Consiglieri Comunali le corrispondenti nuove deleghe:

1) Cordiano Fausto, consigliere comunale conferendo allo Stesso la delega delle funzioni nelle seguenti materie: Rapporti con altri Enti - Promozione della Cultura della Legalità - Città Metropolitana – Beni Confiscati –Formazione Professionale;

2) Albanese Giuseppe, consigliere comunale conferendo allo stesso la delega delle funzioni nelle seguenti materie: Risorse agricole - PSR – Floricoltura, Politiche della salute, Tutela delle acque;

3) Luciano Giuseppe, consigliere comunale conferendo allo stesso la delega delle funzioni nelle seguenti materie: Sport, Abbattimento barriere architettoniche, Mobilità, Parco mezzi comunali;

E) Di dare atto che restano di competenza del Sindaco le seguenti deleghe: Lavori pubblici, Urbanistica, Personale, Pubblica Istruzioneed ogni altro servizio, funzione o materia non espressamente menzionate;

Creato Giovedì, 11 Luglio 2019 09:48