Reggio Calabria
 

Europee, Marcianò ‘sponsorizza’ Grant: “Politico leghista dall'animo meridionalista”

"Lo slogan della Lega in occasione delle prossime elezioni europee è 'l'Italia Rialza la Testa' ma in questo caso ritengo più corretto affermare che 'Reggio e la Calabria' devono rialzare la testa e, dati alla mano, con la classe politica di recente memoria sarà molto difficile. Ecco perchè ho consapevolemente deciso di rispondere all'appello personale del leader nazionale della Lega, Matteo Salvini, di promuovere sul nostro territorio una persona di alto spessore umano e professionale come Valentino Grant, politico capace e grande conoscitore delle problematiche che attanagliano il nostro meridione. Ho voluto presentarlo alla città attraverso una conferenza stampa che rendesse pienamente l'idea prima dell'uomo e poi del politico, e, dai risconti ricevuti, l'obiettivo è stato pienamente raggiunto. Grant, infatti, è un campano puro che conosce molto bene le vicissitudini legate ad una terra meravigliosa ma terribilmente malata, e non per colpa della natura. Il grande bagaglio professionale in materia finanziaria ed economica e l'esperienza maturata in terra propria sugli strumenti più idonei da attivare per un sostegno reale ad imprenditori e famiglie, ci fanno capire quanto Grant rappresenti le caratteristiche che deve possedere l'europarlamentare giusto per portare a Bruxelles le nostre gravi e croniche difficoltà quotidiane".

"E' importante sapere che sono stati proprio gli eccelsi risultati conseguiti da Valentino Grant con la BCC, banca di credito popolare di Casagiove, in Caserta, a permettergli di essere scelto per sedere nel consiglio di amministrazione della Cassa depositi e prestiti (Cdp), la più grande istituzione finanziaria nazionale a controllo pubblico, un gigante con oltre 400 miliardi di attivo che muove ogni anno oltre 30 miliardi. Ecco chi è Valentino Grant, politico leghista dall'animo "sudista" e che nel meridione ha i suoi affetti più cari. Uno che parla di concretezza sociale ed economica ma che sa bene come perseguirla, uno che gli strumenti della finanza e dell'economia li usa per soddisfare i fabbisogni reali della gente, e che si è sempre distinto per la fermezza adotatta nel contrastare ogni forma di illegalità amministrativa e contabile. Una persona semplice con la quale è facile entrare subito in sintonia e per la quale èdoveroso spendersi affinchè possa contribuire fattivamente a portare molta più Europa al sud, in Calabria e soprattutto a Reggio". Lo afferma, in una nota, Michele Marcianò, esponente reggino della Lega e presidente del Consiglio comunale di Calanna.