Reggio Calabria
 

Pronta l'estate cinquefrondese: un risparmio senza precedenti e grandi eventi grazie alla partecipazione attiva

È stato approvato ieri, con delibera di Giunta Comunale, il cartellone estivo "RiviviAMO Cinquefrondi 2018". Un cartellone ricco (dal 24 luglio al 25 agosto) e per tutti i gusti costruito con la partecipazione attiva delle Associazioni, dei Comitati di cittadini e dei Commercianti. Dal blues al rock, dalla musica popolare a quella cantautorale, dal teatro in vernacolo e comico a quello impegnato. Saranno presenti a Cinquefrondi artisti internazionali e importantissimi nomi dello scenario italiano oltre all'attesissima "Notte del Viale". Tutto questo con soli Euro 4.250 di bilancio, un risultato che potrebbe essere definito un piccolo miracolo fatto di attivismo, coinvolgimento, partecipazione, capacità amministrativa e voglia di tanti artisti di esibirsi a Cinquefrondi.
L'Assessora Porretta: non potevo accettare che quest'anno la nostra Cinquefrondi, visto il grande successo dello scorso anno, non avrebbe avuto eventi culturali e di intrattenimento per i nostri cittadini, per gli emigrati ed i turisti, ma la situazione economica dell'ente era tragica. Così, con caparbietà abbiamo lanciato un avviso rivolto alle associazioni, alle attività commerciali e ai cittadini che hanno risposto positivamente e propositivamente e si sono "adeguati" alle condizioni indicate, dimostrando vero amore per la nostra cittadina ed io, naturalmente, ho spronato, sollecitato e messo a loro disposizione ogni forma di supporto. Non è mai successo che un'amministrazione fosse riuscita a spendere soli € 4.250 per un intero mese di manifestazioni ed è doveroso sottolineare e ringraziare l'impegno, il sacrificio e la collaborazione di tutti coloro che hanno aderito. Cinquefrondi ha capito che "Rinasce" solo se si lavora "Insieme" e questa estate ne è la conferma.

Il Sindaco: questo programma così ricco, bello e qualificato è un capolavoro dell'Assessora Porretta e di tutte le realtà attive di Cinquefrondi. Era impensabile con pochissimi soldi un programma del genere e mentre altri preannunciavano uno sperpero di soldi, oggi viene approvato un programma con una spesa senza uguali e senza precedenti, frutto degli ottimi rapporti di questa amministrazione con altri enti, con vari artisti e principalmente alla volontà vera di mettersi seriamente in gioco da parte delle associazioni, singoli cittadini e delle attività commerciali. Devo quindi ringraziare pubblicamente chi invece di fare del disfattismo il loro unico modo di essere e operare, ha deciso di dedicare volontariamente e con altruismo parte della propria estate alla comunità. Si prenda esempio da queste energie e da questa bellezza e buona estate a tutti anche a chi aveva preannunciato altro in pubbliche iniziative e pubblici manifesti. Viva Cinquefrondi.