Fronte del Palco
 

"Cavalleria Rusticana" e "Pagliacci" apriranno la stagione artistica del Politeama di Catanzaro

Un grande cast per la doppia rappresentazione di "Cavalleria Rusticana" di Pietro Mascagni e "Pagliacci" di Ruggero Leoncavallo che aprirà domenica 20 ottobre la stagione artistica del Politeama di Catanzaro. Un appuntamento molto atteso dai "melomani" di tutta la Calabria che guardano al teatro del Capoluogo come unico riferimento per l'esecuzione dell'opera italiana.
In "Cavalleria Rusticana", il regista Luciano Cannito ha affidato il ruolo di Santuzza al soprano Maria Pia Piscitelli, quello di Lola al soprano Giorgia Teodoro, quello di Lucia al mezzosoprano Caterina Riotto, quello di Turiddu al tenore Enrico Terrone e infine quello di Alfio al baritono Pierluigi Dilentige.

Nei "Pagliacci", il soprano Maria Luisa Lattante sarà Nedda, il tenore Lorenzo De Caro Canio, il baritono Alberto Mastromarino Tonio, il tenore Marco Voleri Peppe, il baritono Giovanni Guagliardo Silvio.
Un cast di assoluto valore che impreziosisce un allestimento importante di due opere che rappresentano altrettanti capolavori del verismo, simbolo dell'Italia rurale dell'Ottocento.