Coronavirus, Spadafora: “Il Comune di Cosenza sta lavorando bene”

"In queste giornate difficili per tutti, sento il dovere, nella qualità di consigliere comunale, rivolgere un ringraziamento a tutta la macchina comunale per come sta affrontando questo preoccupante fenomeno del coronavirus, che oltre a causare una crisi economica sta mettendo in ginocchio l'intero paese anche dal punto di vista economico.

E non posso che iniziare a ringraziare il Sindaco della città, Mario Occhiuto, il quale, insieme agli esponenti della Giunta, si è mosso celermente per affrontare al meglio questo nemico invisibile. Lo stesso, infatti, prima che il virus si espandesse in modo notevole, ha immediatamente provveduto ad annullare uno degli eventi più tradizionali della città, ossia la Fiera di San Giuseppe, che ogni anno richiama migliaia di visitatori da ogni parte della regione. Ha disposto controlli mirati per evitare assembramenti, soprattutto dei giovani davanti ai locali, nonché un'importante attività di verifica nelle corsie delle autolinee nei confronti di coloro che arrivavano dalle zone maggiormente colpite. Inoltre, nei giorni scorsi, al fine di fronteggiare l'emergenza, ha emanato un'ordinanza contingibile ed urgente concernente l'ampliamento dei posti letto per la terapia intensiva e tante altre meritevoli iniziative utili a contrastare tale inaspettata emergenza.
A tal proposito, non posso fare a meno di esprimere un sentimento di gratitudine alle donne e agli uomini della Polizia Municipale, i quali, unitamente a tutte le Forze di Polizia e alla Protezione Civile, rischiando in prima persona, stanno profondendo un impegno straordinario nei controlli sul territorio per far rispettare quanto previsto dai decreti governativi, dalle ordinanze regionali e locali, emanati a tutela della salute pubblica.

E' alquanto giusto ringraziare il personale comunale, quello impegnato nella gestione dei servizi indispensabili, ovvero quello operativo fisicamente sia negli uffici comunali che coloro che svolgono all'esterno attività di manutenzione e urgenza.
Un grazie che voglio estendere al personale di Ecologia Oggi e agli operatori delle Cooperative, che oltre al lavoro di pulizia e sanificazione delle strade, stanno garantendo, con grande impegno, la raccolta differenziata porta a porta dei rifiuti, molto importante con la crisi sanitaria in atto.

"Infine, è opportuno menzionare anche l'operato meritorio svolto dal personale che presta sevizio nella società Amaco, il quale, nonostante i rischi, stanno assicurando il trasporto pubblico locale.
Con la speranza di non aver dimenticato nessuno, auspico che i cosentini continuino a rispettare le indicazioni e limitazioni previste, al fine di poter contenere e sconfiggere il contagio di questo spiacevole virus che sta non solo stravolgendo la vita di ognuno di noi, ma oltretutto sta mettendo a repentaglio la salute di tutto il personale medico e paramedico, nonché i dipendenti delle strutture sanitarie". Lo scrive, in una nota, il consigliere comunale di Cosenza, Francesco Spadafora, presidente del "Gruppo Misto".

Creato Martedì, 31 Marzo 2020 13:08