Cosenza
 

Corigliano-Rossano (Cs), disoccupato sale su ciminiera ex centrale Enel a 150 metri: protesta conclusa e incontro con il sindaco

È sceso dalla ciminiera dell'Enel, dove si era arrampicato alle prime luci dell'alba di oggi (lunedì 16) l'ex lavoratore dipendente di una ditta di pulizie esterna. La protesta si è conclusa intorno alle ore 17,15. Ad attenderlo giù (stamani si era recata sul posto l'assessore alle politiche per il lavoro Tatiana Novello) c'era anche il Sindaco Flavio Stasi che si è intrattenuto con l'operaio e poi ha partecipato al confronto con i responsabili di Enel Produzione.