Rende (Cs), ecco il programma degli appuntamenti culturali estivi

Finito il periodo elettorale, riprendono gli appuntamenti culturali promossi dall'amministrazione comunale di Rende. Si ricomincia domani 13 giugno con la mostra organizzata al Museo del Presente dall'Uniter, Università della Terza Età. Una mostra che – si legge in un comunicato stampa dell'ufficio stampa del Comune di Rende - durerà fino al 14 giugno. Il 18 giugno sempre presso il Museo del Presente il XXI Premio Galarte con la presentazione del libro di Italo Magno "Il collezionista infelice". Non cambia la location. E sempre al Museo del Presente dal 25 giugno al 20 luglio la mostra personale dell'artista Emilio Servolino a cura di Roberto Sottile organizzata dal Rotary Club di Acri. Si sale al borgo antico. E qui dal 1 luglio al 15 settembre ritorna il "Finuzzu Film Festival".

Una terrazza che emoziona, i film goduti sotto la luna e le stelle e alla fine di ogni proiezione anguria per tutti. Il Finuzzu film festival, indubbiamente, è un evento che nel corso degli anni è cresciuto molto, una rassegna cinematografica del tutto originale per la location e per la qualità dei film che saranno proiettati a partire dal 1 luglio. Da segnalare anche l'appuntamento del 12 luglio. Presso la sala convegni della biblioteca civica di Quattromiglia la presentazione del libro di Giulia Fera " cento passi per la consapevolezza". E infine ricordiamo che dal 2 al 15 luglio presso il Museo del Presente ci sarà la sezione video arte a cura di Movimentomilc, duo artistico composto da Michele Tarzia e Vincenzo Vecchio.

Creato Mercoledì, 12 Giugno 2019 13:45