Cosenza
 

Amministrative Rende, Forum Riformista: "Principe ha intuito ed anticipato le istanze sociali nel suo programma con serie ipotesi di soluzione"

"Il Forum Riformista Calabria, in relazione all'incontro organizzato dall'associazione WWW (What Women Want) sul tema "Una città dei diritti e delle donne" svoltosi a Rende nell'ambito della campagna elettorale, rileva con soddisfazione come le esigenze rappresentate dall'associazione, siano state anticipate dalla sensibilità politico amministrativa dell'On.le Sandro Principe, che ne ha fatto momenti sostanziali ed essenziali del proprio programma politico, annunciato sin dall'apertura della campagna elettorale" ad affermarlo è la Vice Presidente del Forum Riformista Calabria, Avv. Francesca Straticò, che, aggiunge, "l'On.le Principe, con l'approfondita conoscenza del territorio di Rende e delle sue peculiarità e con la piena consapevolezza delle esigenze dei cittadini rendesi, ha elaborato e proposto un programma che vuole riportare Rende ad essere, una città moderna, solidale, efficiente, fruibile, foriera e ricca di iniziative culturali ed economiche".

"L'On.le Principe, ha anticipato anche le istanze, reiterate nell'incontro di ieri organizzato dall'associazione What Women Want, dirette al raggiungimento di un buon indice di equità di genere, di attenzione verso le disabilità, di rivalutazione del centro storico, del decoro urbano e della complessiva estetica della città e di garanzia di attivazione e permanenza di un dialogo aperto e continuo tra l'amministrazione e le associazioni rappresentative delle necessità della cittadinanza. Tutti temi sui quali", continua la Straticò, " abbiamo sentito e continuiamo a sentire molta, troppa retorica, soprattutto da parte di coloro i quali, pur avendo avuto la possibilità di gestire ruoli e funzioni idonei allo scopo, non hanno, a differenza dell'On.le Principe, prodotto alcun risultato, stessi soggetti che oggi si apprestano, nuovamente, a reiterare vane promesse confidando, forse, nella cecità dell'elettorato in ordine a ciò che non hanno saputo o voluto fare. Il dettagliato programma dell'On.le Sandro Principe, nasce, oltre che dalla sua personale esperienza e dalle sue inequivoche capacità amministrative, anche dall'essere espressione del vero spirito riformista, che, come quello che contraddistingue l'intero Forum, è spirito sempre disponibile a studiare evoluzioni e cambiamenti ed a percepire quanto di utile può derivare da un attento sguardo all'Europa ed al mondo intero, con l'intento di mutuare esperienze felici ed adeguarle alle esigenze del territorio. Crediamo, infatti", precisa il vicepresidente Straticò, "che uno dei plus dell'On.le Principe sia rappresentato proprio da quel continuo e proficuo confronto collaborativo, come quello con il Forum Riformista, basato su di una dialettica costruttiva e scevra da dogmatismo e posizioni preconcette, condizione questa, idonea anche a garantire alla What Women Want ed a quanti altri ne sentano la necessità, che una amministrazione guidata da Sandro Principe, sarà intenzionata e capace di continuo ed aperto colloquio con i cittadini e con tutte le associazioni. Riteniamo, dunque", conclude il vicepresidente Francesca Straticò, "che l'amministrazione Principe sarà garanzia del fermo e serio impegno al soddisfacimento di tutte le esigenze sottese al realizzarsi di Rende quale città efficacemente solidale ed attenta ai bisogni, che vuole tornare ad essere volano di crescita economica e culturale ed esempio di modernità, bellezza urbanistica, tutela ambientale e decoro urbano. Una città senza barriere né culturali, né simboliche, né concrete, una città, dunque, che torna a parlare il linguaggio del futuro".