Cosenza
 

Mendicino (Cs), Gervasi incontra amministratori del comprensorio

Fitta e variegata l'agenda elettorale del candidato a sindaco Francesco Gervasi che continua ad incontrare i cittadini mendicinesi, i sindaci dei paesi vicini e le associazioni di categoria. Dopo gli incontri dei giorni scorsi, in queste ultime ore il consigliere provinciale Gervasi ha incontrato: Eduardo Vivacqua, (sindaco di Marano Marchesato), Francesco Iannucci, (sindaco di Carolei) e Gianfranco Segreti (sindaco di Domanico).

"Il confronto è stato determinante per l'individuazione di una serie di linee programmatiche condivise, volte a promuovere la collaborazione tra enti locali in un'ottica di sviluppo territoriale comune". L'esigenza di rispondere alle pretese della comunità è la priorità del candidato a sindaco Francesco Gervasi, che precisa "reputo fondamentale il lavoro interlocoturio di questi giorni, che rappresenta una fase di consultazione necessaria e costante anche per creare rete tra gli enti"

"Rapporti istituzionali di tale livello, fondati su un confronto diretto tra gli attori della vita politica e amministrativa del comprensorio, testimoniano il riconoscimento di una reale autorevolezza del nostro comune"- ribadisce Gervasi - "che da Cosenza a Rende rappresenta anello strategico di congiunzione fra i vari comuni delle serre cosentine".

Continuano gli incontri pubblici del candidato a sindaco Gervasi e la sua squadra.

"Tra i punti programmatici di maggior rilievo: la volontà di creare opportunità occupazionali attraverso misure mirate, la determinazione a completare importanti lavori pubblici già iniziati dall'ex assessore Gervasi come la metanizzazione, l'efficientamento e l'ingegnerizzazione della rete idrica comunale. Ed ancora, il potenziamento di importanti servizi pubblici, il miglioramento del sistema di raccolta differenziata con la previsione di ridurre la tariffa in relazione ai rifiuti prodotti: "chi meno inquina meno paga". Non mancano nel programma di Gervasi misure volte ad eliminare gli sprechi economici nell'ottica di ottimizzare i sostegni per le famiglie disagiate, di risanamento del bilancio comunale e di riduzione della pressione fiscale". Prevista la chiusura della campagna elettorale nella storica piazza al centro del paese Venerdi 24 Maggio ore 19.30.