Cosenza
 

L'Iis di Praia a mare in prima linea per l’inclusione

L'Istituto di istruzione superiore (Liceo Classico e Alberghiero) di Praia a Mare ha avviato i progetti relativi al nuovo anno scolastico, per garantire qualità e completezza nell'offerta formativa.

Attualmente, è in fase di svolgimento il progetto Pon "Inclusione", che prevede la realizzazione di vari percorsi per gli studenti per accrescere le proprie competenze e garantire lo sviluppo delle proprie capacità relazionali.

Tra i moduli attivati, grande importanza riveste, nell'ambito dell'enogastronomia, il progetto "Bontà e sapori", che mira alla valorizzazione dei prodotti a chilometro zero e delle specialità culinarie presenti sul territorio. Il modulo è affidato al prof. Bruno Ranuio.

Com'è ovvio, anche l'ambito sportivo riveste un'importanza cruciale. In questo senso, sono in corso di svolgimento i moduli di "Tiro con l'arco", gestito dal prof. Salvatore Cicchirillo, ed "Equitazione", che si svolge, con l'esperto Andrea Impieri, presso il Mara Ranch di Castrocucco. Si tratta di discipline forse marginali nel contesto mediatico ma importanti nel processo formativo degli adolescenti.

In un ambito più prettamente didattico, si inserisce invece il modulo di "Inglese" per il potenziamento della lingua, con certificazione Kat, con la professoressa Elizabeth Foothe.

Infine, per il corretto rapporto genitori-figli e per analizzare tutte le sfumature del fenomeno, il modulo "Genitori oggi" tenuto dalla dottoressa Maria Luisa Chianese.