Catanzaro
 

Il 19 novembre il convegno “Catanzaro senza barriere”

Cosa significa vivere nel capoluogo calabrese per una persona diversamente abile? Il delicato tema verrà affrontato nel corso del convegno, "Catanzaro senza barriere", promosso dal Rotary Club Catanzaro, Fidapa Catanzaro, Soroptimist Catanzaro, Ammi, Ande, Confassociazioni e dalle associazioni Dall'Ostetrica e Calabria Solidale, che si terrà martedì 19 Novembre alle ore 17.30 all'Hotel Guglielmo. Un evento importante al quale parteciperanno come relatori il presidente di Fiaba (Fondo italiano Abbattimento Barriere Architettoniche) Giuseppe Trieste, la district trainer Rotary International 2100 Maria Rita Acciardi e l'ex consigliere comunale Francesco Barberio, costretto a lasciare la sua città a causa della presenza di barriere architettoniche. L'obiettivo dell'evento è quello di promuovere nelle istituzioni pubbliche e private l'idea della Total Quality, per rendere Catanzaro una città accessibile e fruibile a tutti. L'occasione consentirà al Rotary Club Catanzaro di illustrare il progetto "Calabria senza Barriere" che si pone l'obiettivo di realizzare una mappatura delle barriere architettoniche presenti in città attraverso l'utilizzo dell'APP "No Barriere". Seguirà un interessante dibattito con testimonianze molto significative.