Catanzaro
 

L’Intelligenza Artificiale per le imprese locali nel seminario gratuito offerto dalla Camera di Commercio di Catanzaro

L'evoluzione del mondo digitale con le potenzialità applicative dell'intelligenza artificiale è stato il tema al centro del seminario promosso dalla Camera di Commercio di Catanzaro all'interno delle iniziative per il progetto PID – Punto Impresa Digitale e a cura di PromoCatanzaro, l'azienda speciale della CCIAA, con la collaborazione di Dintec.
L'incontro, gratuito e aperto a tutti, si è tenuto nella Sala Consiglio dell'Ente camerale catanzarese e ha coinvolto più di 20 tra addetti ai lavori, imprenditori e appassionati.

A tenere il seminario, Salvatore Fregola, co-CEO di EthosLab, società catanzarese che si occupa di soluzioni informatiche che si avvalgono dell'IA a supporto di prodotti del mondo Internet of Things. Particolarmente apprezzati dai partecipanti, nel corso dell'esposizione, gli esempi applicativi forniti dal relatore.
A completare il panorama delle informazioni fornite durante l'incontro, anche l'intervento di Alessia Longo, Digitalizzatrice PID della Camera di Commercio, che ha introdotto i partecipanti all'analisi del traffico di dati su internet illustrando alcuni degli strumenti offerti da Google.
«Eventi formativi come quello di oggi – ha detto nel suo intervento introduttivo il segretario generale della CCIAA di Catanzaro Maurizio Ferrara - sono alla base della strategia che la Camera ha inteso approntare per aiutare le imprese a cresce nel contesto economico globale. La digitalizzazione delle imprese e quindi l'accrescimento delle competenze digitali degli imprenditori sono il mezzo attraverso il quale le nostre imprese possono superare alcuni degli ostacoli che a volte ne limitano la crescita e l'espansione, ecco perché crediamo fortemente nel sostegno concreto ad iniziative formative e nell'affiancamento per la partecipazione ad esposizioni fieristiche com'è stato fatto per la European Edition della Maker Faire di Roma qualche giorno fa».