Reggina, primo urlo lontano dal "Granillo": sbancata Monopoli, 1-2

guarna gallodi Paolo Ficara - Questa è una squadra che ha poco a che vedere con la Serie C. La Regina trova il primo successo esterno del proprio campionato, sbancando al 10° turno il "Veneziani" di Monopoli. Prima della sfida, le due compagini erano appaiate al secondo posto. Vantaggio amaranto con Bellomo su rigore al 27', pareggio subito agguantato da Carriero al 32'. Altro rigore sacrosanto ad inizio ripresa (ottima la direzione del signor Paride Tremolada), al 48' va Corazza a spiazzare Menegatti.

LE SCELTE – Nel 3-4-1-2 di Toscano viene confermato Blondett al centro della difesa, nonostante il recupero di Bertoncini. Spazio a destra per Garufo, ma Rolando viene dirottato a sinistra e mantiene il posto a scapito di Bresciani. In mezzo al campo c'è Sounas in luogo dello squalificato De Rose. Prima da titolare per Denis, partner di Corazza in un attacco sostenuto dal trequartista Bellomo. Beppe Scienza recupera Donnarumma a sinistra per il suo 3-5-2.

PIEDE A TAVOLETTA - Inizio tambureggiante per la Reggina, che asserraglia il Monopoli pur senza produrre veri tiri in porta. A tratti diventa una corrida per Bellomo, che va a beccarsi con un paio di avversari fin quando non riceve un giallo. Proprio il fantasista di Bari Vecchia la sblocca al 27' dal dischetto: merito del solito Corazza, andato in profondità e steso in area priva di servire Denis, il cui sinistro era stato bloccato da Menegatti.

STAFFILATA - Gli amaranto però non possono permettersi alcun calo, né tantomeno di indietreggiare il baricentro. La reazione del Monopoli è infatti rabbiosa, e si concretizza al 32' con un destro terrificante di Carriero: la conclusione dalla distanza è imprendibile per Guarna, che sullo 0-0 aveva evitato il vantaggio biancoverde con un buon riflesso su incornata da calcio d'angolo.

SEGNA SEMPRE LUI – La nervosa retroguardia del Monopoli si fa sorprendere in profondità anche in avvio di ripresa. Corazza ne salta uno e sta per liberare il sinistro, quando Giorno lo sbilancia da dietro. Con Bellomo che ha lasciato il posto a Rivas nell'intervallo, dal dischetto si presenta certezza-Corazza a fare 1-2 al 48'. Da lì a breve, Reginaldo rileverà Denis.

LA FIRMA DI GUARNA - I tecnici attingono a piene mani dalle rispettive panchine, con Scienza che si mette 3-4-1-2 mandando in campo Cuppone e poi si sbilancia definitivamente inserendo la quarta punta Salvemini. Tutte le castagne vengono tolte dal fuoco da parte di Enrico Guarna, molto attento tra i pali come tempestivo su tutte le uscite. C'è la firma dell'estremo difensore sul primo successo esterno della Reggina, con una prestazione da 7 in pagella. Vittoria legittimata da una traversa colta dal subentrato Gasparetto nel finale.

Il rosso per proteste a Sounas nel recupero non macchia né prestazione né risultato. Altra ottima gestione di gara da parte di Mimmo Toscano, inneggiato a lungo dal settore ospiti. Adesso la Reggina è prima in coabitazione con la Ternana. Mercoledì al "Granillo" arriverà il Picerno per il turno infrasettimanale. Col passare delle settimane, si annusa sempre di più l'aria di un campionato memorabile e forse irripetibile. C'è la società, c'è la squadra, c'è il pubblico. Ci sono altre 28 partite...

MONOPOLI-REGGINA 1-2

Marcatori: 27' rig. Bellomo (R), 32' Carriero (M), 49' rig. Corazza (R).

Monopoli (3-5-2): Menegatti; Ferrara (65' Cuppone), De Franco, Mercadante; Rota, Carriero, Giorno (65' Triarico, 76' Salvemini), Piccinni, Donnarumma (87' Moreo); Jefferson, Fella. A disposizione: Antonino, Antonacci, Hadziosmanovic, Pecorini, Arena, Nina, Tuttisanti, Mariano. Allenatore: Scienza.

Reggina (3-4-1-2): Guarna; Loiacono, Blondett, Rossi; Garufo (87' Gasparetto), Bianchi (70' De Francesco), Sounas, Rolando; Bellomo (46' Rivas); Denis (55' Reginaldo), Corazza (70' Doumbia). A disposizione: Farroni, Bertoncini, Bresciani, Marchi, Rubin, Paolucci, Salandria. Allenatore: Toscano.

Arbitro: Paride Tremolada di Monza (Dario Garzelli di Livorno e Gabriele Nuzzi di Valdarno).

Note - Ammoniti: Bellomo (R), all. Toscano (R), Giorno (M), Blondett (R), De Francesco (R), Fella (M). Espulso: al 95' Sounas (R) per proteste.

Creato Domenica, 20 Ottobre 2019 17:20