Gullace lascia Salvini per la “Lega per l’Italia”

Michele Gullace lascia la Lega di Salvini per cui ha svolto anche l'incarico di commissario provinciale a Reggio Calabria. Il politico nato a Taurianova è il nuovo commissario regionale del partito Lega per l'Italia, una "forza politica che si definisce di tutti gli italiani liberi all'Italia e all'Estero". La nomina è stata formalizzata in provincia di Salerno dal presidente nazionale della Lega per l'Italia, Luigi Pergamo, un imprenditore campano con interessi in svariati settori.

"Gullace – ha affermato Pergamo – rappresenta un riferimento importante per i tanti cittadini del territorio calabrese perché sa ascoltare le istanze e dare loro il giusto risalto avendo sempre dimostrato di essere persona attenta alle problematiche della gente. Inoltre, è bravo professionalmente, onesto e quindi rappresenta un profilo idoneo per guidare il nostro partito in Calabria".

Telegrafica la prima dichiarazione del neo-commissario: "Ricambio la stima e l'affetto, ringrazio il presidente della Lega per l'Italia, dimostrerò ancora una volta la mia dedizione e l'impegno al servizio del territorio calabro".