Tajani incontra associazioni di calabresi, Siclari: "Grazie presidente"

"È da oltre 20 anni, dai tempi dell'università che mi divido tra Roma e la Calabria e ho sempre frequentato le associazioni di calabresi a Roma, dove da sempre faccio parte del direttivo, e che mostrano nella capitale le capacità e le professionalità che ogni anno vengono premiate come eccellenze calabresi.

Soltanto a Roma, noi cittadini di origine calabrese, siamo in 400.000.

Le nostre associazioni sono sempre state il volano del messaggio positivo che arriva dalla Calabria: i calabresi sono persone capaci e oneste le quali, se ne hanno la possibilità perché esistono le condizioni, riescono ad ottenere risultati brillanti in ogni ambito lavorativo.

Da sempre il presidente Antonio Tajani è vicino alle nostre associazioni, mi preme evidenziare come nelle ultime settimane Tajani, ha dato valore come Presidente del Parlamento Europeo all'importante manifestazione religiosa, la Varia di Palmi, riconoscendo l'alto Patrocinio del Parlamento Europeo ed adesso si sta adoperando per riconoscerlo alla storica Traversata a nuoto dello Stretto di Messina dando lustro e visibilità ai nostri luoghi.

Anche per queste ragioni e per la sua vicinanza sempre dimostrata alle associazioni dei calabresi, sono certo che, i tanti concittadini che vivono a Roma e nelle regioni del Centro Italia, Lazio, Umbria, Toscana, Marche, voteranno, in modo convinto, Antonio Tajani".

Lo ha dichiarato il senatore forzista Marco SICLARI in occasione di uno dei tanti incontri tra il presidente Tajani e le associazioni calabresi.