Agorà
 

Reggio: il 27 aprile la presentazione del libro “Sono un ragazzo di paese” di Nino Mallamaci

Venerdì 27 aprile 2018 alle h 19.00 , presso la sede di Via Amerigo Vespucci n 10/g,il Circolo culturale Guglielmo Calarco presenterà il libro "Sono un ragazzo di paese" di Nino Mallamaci , Sabbiarossa editrice(2017).

Antonino(Nino) Mallamaci è nato a Motta S. Giovanni , vive a Reggio Calabria dove lavora nella pubblica amministrazione. Amante della scrittura e della politica, ha rivestito diverse cariche politiche. Ha pubblicato :"Nonsolamare"(1995); " Raggio di luna"(2004), "Breviarium-Racconti e frammenti d'amore di politica di vita"(2016), "Ci sono solchi"(2017).

"Sono un ragazzo di paese" raccoglie i ricordi della vita dell'autore sino ai margini dell'età adulta sottolineando però, nel corso della narrazione, gli aspetti più divertenti "avendo in animo di provocare, in chi legge, il sorriso o, addirittura, la risata".

Il vissuto di Nino Mallamaci in questo libro è raccontato con il desiderio di fermare , attraverso la scrittura, un momento di vita , un episodio, un volto con l'intento di trasmettere al lettore quelle sensazioni che il "ragazzo di paese" ha conservato intatte nella memoria : dall'odore della pioggia che bagna la strada, agli odori e profumi della casa familiare, al fumo proibito delle sigarette.

Testimonianza d'amore nei confronti del proprio paese natìo, della famiglia e degli amici "Sono un ragazzo di paese" , non è frutto dell'esigenza nostalgica di riportare al lettore la memoria della propria vita, bensì nasce dal desiderio consapevole di trasmettere quella gioia che ha accompagnato esperienze e avventure della giovinezza e regalare la parte leggera e umoristica dei momenti che appartengono al suo vissuto.

Il libro è composto da due sezioni : la prima legata alla vita dell'autore; la seconda, intitolata "Schegge", contiene una raccolta di scritti legati da un filo conduttore che è sempre quello di rendere la lettura piacevole producendo nel lettore buonumore.

Presenta il libro il giornalista Gianluca Ursini, letture a cura di Cinzia Messina.